Torna indietro (en)Back

Sociale. A Mesagne arriva l'Oramica per facilitare le persone con autismo

Social. Oramica arrives in Mesagne to facilitate people affected by autism

28/7/2019

Includere e coinvolgere chi vive una situazione di diversità. La Galleria di Mesagne ha deciso di aderire al progetto “L’orAmica”, in collaborazione con le associazioni locali Coloriamo il mondo e Amici di Nico, avente l’obiettivo di sensibilizzare le attività commerciali alle problematiche che interessano le persone affette da disturbi dello spettro autistico.

Queste condizioni, che colpiscono un nuovo nato ogni cento, possono causare difficoltà nell'elaborazione delle informazioni sensoriali e rendere insopportabili suoni, luci, odori, tatto e sapore, arrivando a impedire a chi ne è affetto la possibilità di svolgere anche i compiti più comuni, come appunto fare la spesa e vivere a pieno l’esperienza in una galleria commerciale.

LaGalleria di Mesagne  ha deciso quindi di aderire all’iniziativa ogni mercoledì tra le 17 e le 18 spegnendo la diffusione sonora per musica e spot pubblicitari, riducendo l’illuminazione del50% e lasciando la porta dell’ingresso “Ulivo”aperta. Inoltre, per i singoli negozi sarà svolta un’attività di sensibilizzazione sul tema e all’ingresso del centro e dei negozi che aderiranno all’iniziativa sarà presente l’adesivo de “L’orAmica”.

 

Mauro Tatulli, Property manager di Mesagne svela:

Il progetto partirà dal primo mercoledì di luglio. Il tutto è partito dalla volontà della Direzione del Centro commerciale in collaborazione con le associazioni del territorio.

Inclusivity and involvement of those who live in a situation of diversity. The ShoppingCenter Mesagne decided to adhere to the project “L’orAmica”, in collaboration with local associations “Coloriamo il mondo” and “Amici di Nico”,with the objective to increase awareness on the problems that people affected by autism spectrum disorders have to face every day.

These conditions, which affect one newborn out of a hundred, can cause difficulty in the processing of sensorial information and make sounds, lights, smells and flavours unbearable, to the point of preventing affected people from doing the most simple tasks, such as shopping and strolling through the commercial center.

The Gallery Mesagne decided to join this initiative every Wednesday from 17 to 18 by switching off sound systems for the broadcasting of music and advertising, reducing lights by 50% and leaving the door of the entrance “Ulivo” open.Additional activities for increasing awareness on the issue will be carried out for the single shops, and “L’orAmica” stickers will be visible at the shopping center’s and shops’ entrance.

 

Mauro Tatulli, Auchan Mesagne Property manager, says:

The project will start from the first Wednesday of July. It all started from the will of the Commercial center’s Management, in collaboration with the associations in the territory.

SCARICA IL REGOLAMENTODOWNLOAD THE DOCUMENT

Leggi anche(en)Related news

© Ceetrus Management & Development S.r.l. P.IVA 11010260963(en)© Ceetrus Management & Development S.r.l. VAT N 11010260963
Follow us: